Strega, il Blog.

Liquore Strega star di Hollywood! Nella magistrale pellicola “Kitty Foyle” di Sam Wood (1940) Strega protagonista.

LABORATORIO “STREGA!”: 150 di attività dell’azienda STREGA di BENEVENTO

Dopo 150 anni la città e la fabbrica celebrano un anniversario storico. Per officiarlo cerchiamo 30 donne senza età della terra Sannita, che sciameranno nei cortili antichi, nei corridoi e nelle stanze più suggestive dello stabilimento dopo un fecondo percorso di creazione.

Non importa l’esperienza teatrale, conta il desiderio di raccontare, ascoltare e condividere tutto ciò che ruota intorno all’identità magica di questa terra; La volontà di scavare nei propri ricordi più lontani (filastrocche, nenie e storie) e tra le radici più profonde di miti, credenze e tradizioni.
 Marina Rippa, Peppe Fonzo e Antonio Pizzicato conducono un denso laboratorio dedicato ai corpi, alle voci e alle parole delle partecipanti. Guidandole a una maggior consapevolezza del movimento e del libero uso della voce attraverso semplici e incisivi elementi del linguaggio teatrale: postura, mimica, movimento, improvvisazione, paesaggi di voci, maschere vocali.

La partecipazione richiede un impegno di due giorni a settimana:

Giovedì (18.30 - 21.30) - Sabato (15:00 - 18:00)
Al Mulino Pacifico in Via Appio Claudio - Benevento
Il corso comincia il 4 febbraio e sortisce venerdì 14 maggio in un evento itinerante nei locali della fabbrica Alberti
Repliche il 15, 16, 21, 22 e 23 maggio
INFO:
VERA (LUN - VEN 16.00 - 19.00) 0824 47037

LABORATORIO “STREGA!”: 150 di attività dell’azienda STREGA di BENEVENTO

Dopo 150 anni la città e la fabbrica celebrano un anniversario storico. Per officiarlo cerchiamo 30 donne senza età della terra Sannita, che sciameranno nei cortili antichi, nei corridoi e nelle stanze più suggestive dello stabilimento dopo un fecondo percorso di creazione.

Non importa l’esperienza teatrale, conta il desiderio di raccontare, ascoltare e condividere tutto ciò che ruota intorno all’identità magica di questa terra; La volontà di scavare nei propri ricordi più lontani (filastrocche, nenie e storie) e tra le radici più profonde di miti, credenze e tradizioni.

 Marina Rippa, Peppe Fonzo e Antonio Pizzicato conducono un denso laboratorio dedicato ai corpi, alle voci e alle parole delle partecipanti. Guidandole a una maggior consapevolezza del movimento e del libero uso della voce attraverso semplici e incisivi elementi del linguaggio teatrale: postura, mimica, movimento, improvvisazione, paesaggi di voci, maschere vocali.

La partecipazione richiede un impegno di due giorni a settimana:

Giovedì (18.30 - 21.30) - Sabato (15:00 - 18:00)

Al Mulino Pacifico in Via Appio Claudio - Benevento

Il corso comincia il 4 febbraio e sortisce venerdì 14 maggio in un evento itinerante nei locali della fabbrica Alberti

Repliche il 15, 16, 21, 22 e 23 maggio

INFO:

VERA (LUN - VEN 16.00 - 19.00) 0824 47037

Ti riconosco, Strega.
Mirror in Benevento’s Factory.
Photo shot by Carmine Savarese

Mirror in Benevento’s Factory.

Photo shot by Carmine Savarese

Il primo sorso affascina, il secondo Strega.
Bottling Strega… :)
Photo shot by Carmine Savarese

Bottling Strega… :)

Photo shot by Carmine Savarese

La Pastiera Napoletana
Tempo 60 minutistampo ø 24 cmPer 8 personeIngredienti pasta frolla:250 g di farina100 g di zucchero100 g di burro2 cucchiai di liquore Strega1 uovo 1 pizzico di sale1 pizzico di lievitofarcia:250 g di grano già cotto150 g di latte 130 g di zucchero25 g di burro250 g di ricotta5 uova 1 tazzina di liquore Strega1 limone70 g di scorza di arancia canditadecorazione:zucchero a velo VanigliatoPREPARAZIONE:Farcia: ponete il grano in un tegame e unite il latte, il burro e la buccia grattugiata di limone. Cuocete per 20 minuti da quando inizia il bollore, poi allontanate dal calore e lasciate raffreddare.Pasta frolla: lavorate velocemente gli ingredienti, formate un panetto, avvolgetelo con pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. Con il mattarello stendete la pasta frolla dello spessore di 5 mm e rivestite lo stampo unto e infarinato. Rifilate la pasta e ponete le tortiere in frigorifero. Stendete la frolla avanzata e ritagliate delle strisce. In una ciotola, a parte, lavorate a crema la ricotta con lo zucchero. Aggiungete i tuorli, la scorza grattugiata de limone, il liquore Strega, i canditi e il grano. Mescolate molto bene e completate con gli albumi montati a neve ferma. • Distribuite la farcia nello stampo, livellatela e ricopritela con le strisce di pasta incrociandole sulla farcitura. Ponete le pastiere in forno preriscaldato a 180° per 60 minuti. Una volta cotta, sfornatele e fatele raffreddare. Servite la pastiera spolverizzate con un poco di zucchero a velo.
Picture shot by Carmine Savarese

La Pastiera Napoletana

Tempo 60 minuti
stampo ø 24 cm
Per 8 persone

Ingredienti pasta frolla:
250 g di farina
100 g di zucchero
100 g di burro
2 cucchiai di liquore Strega
1 uovo 
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito

farcia:
250 g di grano già cotto
150 g di latte 
130 g di zucchero
25 g di burro
250 g di ricotta
5 uova 
1 tazzina di liquore Strega
1 limone
70 g di scorza di arancia candita

decorazione:
zucchero a velo Vanigliato

PREPARAZIONE:
Farcia: ponete il grano in un tegame e unite il latte, il burro e la buccia grattugiata di limone. Cuocete per 20 minuti da quando inizia il bollore, poi allontanate dal calore e lasciate raffreddare.
Pasta frolla: lavorate velocemente gli ingredienti, formate un panetto, avvolgetelo con pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. Con il mattarello stendete la pasta frolla dello spessore di 5 mm e rivestite lo stampo unto e infarinato. Rifilate la pasta e ponete le tortiere in frigorifero. Stendete la frolla avanzata e ritagliate delle strisce. In una ciotola, a parte, lavorate a crema la ricotta con lo zucchero. Aggiungete i tuorli, la scorza grattugiata de limone, il liquore Strega, i canditi e il grano. Mescolate molto bene e completate con gli albumi montati a neve ferma. 

• Distribuite la farcia nello stampo, livellatela e ricopritela con le strisce di pasta incrociandole sulla farcitura. Ponete le pastiere in forno preriscaldato a 180° per 60 minuti. Una volta cotta, sfornatele e fatele raffreddare. Servite la pastiera spolverizzate con un poco di zucchero a velo.

Picture shot by Carmine Savarese

Liquore Strega, un raggio di Sol fatto Liquor!
Timeless…
Photo shot by Carmine Savarese

Timeless…

Photo shot by Carmine Savarese